Studio Lemme

“Il bene culturale nello spazio”. Un articolo di Fabrizio Lemme per il Giornale dell’Arte.

pubblicazioniI beni culturali mobili, per la loro stessa definizione, si muovono nello spazio, cambiando collocazione (i) nel territorio nazionale e (ii) migrando all’estero, in ambito comunitario ed extracomunitario.

L’articolo

Chiudi il menu