Studio Lemme

“L’attribuzione dell’opera d’arte figurativa mediante perizia grafica”. Un articolo di Fabrizio Lemme per il Giornale dell’Arte.

pubblicazioniL’abitudine di autografare l’opera d’arte è antica: il primo caso noto, se non vado errato, risale al poeta greco Focilide di Mileto, fiorito nella  seconda metà del secolo VI A.C. che raccolse in esametri delle sentenze morali scrivendo accanto a ciascuna di esse “anche questo è di Focilide”.”

L’articolo

Chiudi il menu