Uno Studio vocato all'arte

Il diritto dei beni culturali costituisce per Lemme Avvocati associati non solo una competenza specifica, ma l’esplicitarsi, in campo giuridico, di una passione collezionistica e di una vocazione mecenatistica. Nel corso degli anni, la Collezione Lemme, tra le più note al mondo per il Barocco romano, è stata concessa alla pubblica fruizione attraverso tre importanti donazioni (al Louvre, alla Galleria Nazionale d’Arte Antica, al Museo del Barocco Romano di Ariccia). I soci, pertanto, affiancano alla competenza giuridica una profonda conoscenza del mondo dell’arte, in tutte le sue estrinsecazioni, dalle aste agli Antiquari, dalle Gallerie alle collezioni private. Tutte le innumerevoli problematiche nel campo dell’arte (esportazione, vendita di opere non autentiche, dichiarazioni di vincolo storico-artistico, furto e ricettazione) sono state affrontate dai soci nelle rispettive competenze in materia amministrativa, penale e civile.

Fedele a questa tradizione, lo Studio ospita eventi legati al mondo dell’arte e della cultura. Attualmente, è in corso di svolgimento l’esibizione “Hic et Nunc”, nell’ambito della quale opere dell’artista Alessandro Giannì “Dialogano” con i dipinti donati da Fabrizio e Fiammetta Lemme al Louvre.