Smartphone e Tablet: Le nuove frontiere dell’intercettazione telefonica e ambientale e i gravi rischi per la riservatezza. Alle Sezioni Unite il compito di stabilire i limiti di utilizzabilità delle intercettazioni ambientali mediante “Software autoinstallate”

dell’Avv Massimiliano Oggiano L’evoluzione tecnologica dei mezzi di comunicazione a distanza, che ormai ci ha reso quasi “schiavi” di strumenti di quotidiano utilizzo come smartphone, tablet e computer portatili, ha,…

Continua a leggere Smartphone e Tablet: Le nuove frontiere dell’intercettazione telefonica e ambientale e i gravi rischi per la riservatezza. Alle Sezioni Unite il compito di stabilire i limiti di utilizzabilità delle intercettazioni ambientali mediante “Software autoinstallate”