Studio Lemme

“Denunzia per l’esportazione: il ruolo del privato, anche in tema di indicazione del valore”. Un articolo di Fabrizio Lemme per il Giornale dell’Arte.

pubblicazioniCome è noto, l’art. 65, 3° co., lett. a), sottopone l’uscita dal territorio dello Stato delle “cose, a chiunque appartenenti, che presentino interesse culturale, siano opera di autore non più vivente e la cui esecuzione risalga ad oltre cinquanta anni” al rilascio di un attestato di libera circolazione, concesso solo dopo l’accertamento che l’esportazione non costituisca danno per il patrimonio storico-artistico nazionale.

L’articolo

Chiudi il menu