Studio Lemme

Gli attuali scenari del riordino del comparto energetico

Le “nuove” e le “vecchie” forme di distribuzione di energia: fra pubblico servizio e libera iniziativa economica.
di Antonella Anselmo e Francesco Salamone,  Avvocati in Roma.

Il proliferare, negli ultimi anni, di differenti forme di erogazione e distribuzione di fonti energetiche di tipo “classico” ed “innovativo” ha determinato, sia in dottrina che in giurisprudenza, una sempre crescente attenzione rivolta, da un lato, all’individuazione della natura di tali sistemi di fornitura energetica e, dall’altro, all’esame di taluni aspetti afferenti il rapporto fra tali servizi e le regole concernenti la gestione del territorio (in particolare, occupazione del suolo e rilascio di titoli abilitativi edilizi).
La natura di tali forme di erogazione di energia Punto di partenza di tale “indagine” non può che essere l’analisi del quadro… [pdf]

Chiudi il menu