Studio Lemme

“Il piacere di donare”. Un articolo di Fabrizio Lemme per il Giornale dell’Arte.

pubblicazioniGaio Clinio Mecenate (68 a.C., 8 a.C.) non avrebbe sicuramente immaginato che il suo nome, per la munifica protezione da lui elargita ai grandi poeti latini contemporanei – Orazio, Virgilio, Properzio – sarebbe diventato, nei secoli, simbolo della liberalità applicata alle arti, al punto di sostanzializzarsi: il termine “mecenatismo” è stato coniato infatti per indicare la munificenza nel campo delle arti.

L’articolo

Chiudi il menu