Studio Lemme

“La riproduzione dei multipli”. Un articolo di Fabrizio Lemme per il Giornale dell’Arte.

pubblicazioniIn una monumentale monografia in quattro volumi, pubblicata nel 2010 a cura della Scuola Normale Superiore di Pisa, Evelina Borea illustra come l’incisione sia stata il primo strumento mediatico elaborato per diffondere la conoscenza delle opere d’arte figurativa in Europa. I multipli che ne venivano ricavati si diffondevano facilmente, per la loro natura cartacea ed illustravano, a collezionisti e storici dell’arte, i risultati più significativi raggiunti in Europa da pittura, scultura e disegno, anche architettonico.

L’articolo

Chiudi il menu