Studio Lemme

Tutela e pseudotutela

Nel 1994, ad iniziativa di “Mecenate ‘90”, fu pubblicato dall’Editore Allemandi il “Lessico dei Beni Culturali”: 28 “concetti chiave”, nella definizione elaborata per l’occasione da alcuni noti operatori culturali.
A Giuseppe Galasso, Antonio Paolucci ed a me, venne affidata la voce “Tutela”: in una pagina, ognuno di noi doveva scrivere l’essenziale su questo “concetto chiave”, e, naturalmente, ciascuno sottolineò quell’aspetto della “Tutela” che riteneva prioritario.
Da parte mia, evidenziai come, in generale, il termine “Tutela” sia indicativo di una posizione privilegiata attribuita dall’ordinamento giuridico (normalmente, la Carta Costituzionale) a determinati beni: dato costante nella tradizione storica, dal Diritto Romano… [pdf]

Chiudi il menu